ALTAMURA, PRIMO BIG MATCH PER A FEDERICIANA

Canesto_basket_con_pallone

Nella quarta giornata di campionato di Promozione pugliese, c’è il primo BIG MATCH per la Federiciana Pallacanestro Altamura contro il Conversano, che è a pari punti con 3 vittorie. Uno scontro al vertice che ha divertito molto il pubblico presente.

Gli altamurani, orfani di Ciaccia M. e Lorusso M., fuori per motivi personali e senza Castellano, fermato da un infortunio subito durante l’ultimo allenamento, cercano di affrontare gli ospiti con il solito spirito: difesa e divertimento.

L’inizio è stato fulminante da parte dei ragazzi di Coach Lorusso che mettono subito in crisi la difesa del Conversano con due triple consecutive. Il primo punto degli ospiti arriverà dopo diversi minuti di gioco, segno della ottima difesa dei padroni di casa. Dopo 10 minuti di gioco il punteggio è sul 16 – 5 per la Federiciana.

I ritmi sono altissimi, le squadre si affrontano a viso aperto e senza risparmiarsi si buttano su ogni pallone. L’ottima circolazione di palla della Federiciana continua a creare notevoli problemi al Conversano che non riesce ad entrare pianamente in partita, se non negli ultimi minuti del secondo periodo, quando la Federiciana, forse leggermente in affanno, rallenta il ritmo lasciando qualche spazio in più agli avversari. Al riposo lungo si va sul punteggio di 39-20.

Il terzo periodo è il più difficile per la squadra di casa: subisce l’aggressività degli ospiti che tornano in campo con maggiore convinzione, riuscendo ad arrivare a -10. Infatti il terzo periodo si chiude sul 48-38.

Ma gli ultimi dieci minuti di gioco Ciaccia D. e compagni tornano a giocare, nonostante la stanchezza per una gara ad altissimi livelli, e ottengono una vittoria molto importante: 63-53.

Quattro vittorie su quattro partite giocate: a punteggio pieno la Federiciana si appresta a giocare la sua prossima sfida in trasferta domenica 19 novembre, e sarà un altro big match contro il Fasano, squadra che è a soli due punti di distacco dagli altamurani.

Commenti

Commenti