Andria, Mani in Pasta a scuola di pizza

d872417e-7543-48a4-a279-b4cf28047586

Il giorno 23 maggio 2018 i ragazzi del progetto Digitalizziamoci2dell’ Istituto Comprensivo Jannuzzi – Mons. Di donna  si sono cimentati in una intervista ad alunni e docenti Numeri in gioco 1, il progetto Pon in cui s’impara la matematica in modo “appetitoso” e divertente.

L’ idea del corso è far apprendere ai bambini la matematica e le scienze in modo diverso, con un laboratorio di calcolo e cucina, secondo i principi del progetto “Mani in pasta”.

Hanno partecipato alcuni bambini di quarte e quinte del plesso Aldo Moro,

guidati dall’esperto pizzaiolo Domenico Piccinini dell’ Associazione Pizzaioli Professionisti, che aiuta i bambini per far formare una pizza perfetta.

Il pizzaiolo prima di aver fatto passare i bambini alla pratica ha mostrato i vari tipi di impasti e le differenze.

Con il maestro Piccininni hanno pesato tutti gli ingredienti.

La nostra direttrice Lilla Bruno ci ha spiegato come queste “lezioni di realta” aiutano noi ragazzi a crescere ed a conoscere il mondo che ci circonda oltre che stimolare la nostra creativita’,compito fondamentale della scuola.

Poi noi siamo andati dalla maestra Tina Suriano tutor del Pon per fare delle domande su questa nuova iniziativa.

Infatti la maestra ci ha riferito che per i bambini è una cosa diversa dalla scuola perché imparano anche senza la classica lezione.

Dopo alcune lezioni in cui l’esperto ha spiegato come si prepara una pizza, i bambini a d’uno a d’uno hanno preso il panetto di pasta lo hanno infarinato nella farina di riso e poi hanno modellato il panetto senza matterello, il risultato è stato una pasta morbida e piccola.

Per il condimento hanno usato una ricetta gourmet usando crema di ricotta, sottaceti e un prosciutto crudo prelibato.

I bambini hanno affermato che una esperienza particolare.

Infine i coordinatori  gentilissimi ci hanno offerto un pezzo di pizza.

Cosi si è conclusa questa giornata al pon.

Inviati : Martina Lotito,Di Pietro Daniele ,Simona Abbasciano,Riccardo Di Bari,Egilio Sansonne,Amorese Luana

Commenti

Commenti