Andria: “NONSOLO25NOVEMBRE”, mostre, libri, performance per la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.





conferenza NONSOLO25NOVEMBRE 3

Presentato  a Palazzo di Città il calendario di eventi   #Nonsolo25Novembre, iniziativa promossa in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne dal Centro Antiviolenza “RiscoprirSi…”, in collaborazione con  gli assessorati comunali al Futuro, alla Bellezza e alla Persona, e con altri  partner, ovvero  IN&YOUNGH E.T.S., MYRABBASC, CapitalSud, La Fabbrica, Collettivo l’Arte nel Vento, Biblioteca Diocesana San Tommaso d’Aquino, Coop. Alleanza 3.0.

In mattinata son state inaugurate la mostra #iorispetto a cura del Centro Antiviolenza “RiscoprirSi…” e La Fabbrica, incentrata sul tema della violenza sulle donne nelle sue diverse forme e sfumature e l’installazione  artistica denominata “Legata ad un filo” a cura di In&Young, che faranno da fil rouge alle varie iniziative previste.

Le diverse iniziative prevedono non solo la visita della mostra e dell’installazione, ovvero il pozzo centrale del Chiostro di San Francesco infiorato con fiori all’uncinetto, ma anche la presentazione di alcuni libri, letture di albi illustrati, evento formativo, performance artistiche di vario genere, uno spettacolo teatrale ed una passeggiata notturna di comunità che si svolgerà proprio il 25 Novembre con partenza alle 22.30 dal Chiostro San Francesco.

E’ un cartellone di iniziative eterogenei rivolto a tutta la popolazione, bambin* e adult*, a operator* del settore e a tutte le persone che vogliano avvicinarsi alle tematiche della dignità delle donne e delle persone tutte, del rispetto tra i generi e tra le persone tutte.

«Questo cartellone rappresenta un punto di arrivo del percorso, ma anche e soprattutto un punto di ri-partenza con nuove forze e nuove energie rappresentate da tutta la rete che si è creata per tale occasione e che intende continuare a dialogare affinché si possa mantenere sempre alta l’attenzione sul tema della violenza di genere e sulla parità di genere, il 25 novembre e ogni giorno» dichiara la Presidente del Centro Antiviolenza “RiscoprirSi…”, Dott.ssa Patrizia Lomuscio.

“Non vogliamo solo sensibilizzare la città rispetto al tema, ma anche  far conoscere ed emergere, le diverse sfumature della violenza di genere in un’ottica di prevenzione e soprattutto di supporto – dichiara l’Assessora al Futuro e alle pari opportunità Viviana Di Leo – Il lavoro sinergico guidato dal CAV, che ha coinvolto diverse realtà associative della nostra città, non può che sottolineare l’importanza di fare rete e di fornire alle donne in difficoltà un punto di riferimento sul territorio”.

Commenti

Commenti


Condividi