Bari, PF25 MEDIA COMPANY di Piero Fanizzi l’unione dei suoi mondi professionali

PF DAY QUADRA 16X16

Il fotografo, l’artista, il comunicatore, il musicista, il maestro Piero Fanizzi, già conosciuto per la sua trentennale carriera ricca di entusiasmanti successi, presenta la sua neonata creatura, PF25 Media Company.

Venerdì 15 settembre presso il Palace Cafè, nel cuore del centro urbano della città metropolitana di Bari, il maestro Piero Fanizzi accoglierà i suoi ospiti, amici, imprenditori e autorità istituzionali con quel tocco di stravaganza dal sapore artistico e minimal chic.

Da sempre il maestro Piero Fanizzi crea immagini che vogliono sollecitare profonde leve emozionali e suggestioni nel mondo della moda e del “life-style” che lo circonda.

Piero Fanizzi oggi è un fotografo di moda, un creativo, un artist coach, ma meglio ancora un’artista a tutto tondo. Sin da ragazzo sperimentavo la luce, il colore, le proporzioni, l’anatomia umana e l’armonia del taglio fotografico. Oggi realizzo shooting fotografici per aziende di respiro internazionale. Organizzo e coinvolgo stylist, make up artist, assistenti e filmaker per shooting in location di tutto il mondo e dispongo di un mio attrezzato studio fotografico di oltre trecento mq, immerso tra ulivi di Puglia. Ho sede anche a Milano in via Montenapoleone e per il 2018 in cantiere una sede a Cambridge.

Beh, la mia carriera comincia come direttore creativo dal 1984 direi. Prima la direzione creativa di Ad Concord Spa dove ho creato campagne pubblicitarie per Sip, Coca Cola, Fanta, De Cecco e altri. Poi, ho dato vita ad percorso imprenditoriale dove ho creato, scritto, fotografato e diretto per Natuzzi Spa, Primadonna Collection, Natuzzi Editions, Sweet Years, Baci&Abbracci, ecc.”

Piero Fanizzi presenta la sua nuova creatura, PF25 Media Company, “Io lo definisco il terzo periodo della mia carriera e né vuole essere l’ultimo, PF25 Media Company nasce dall’idea di fondere le mie varie personalità artistico formative: si tratta della creazione di una struttura organizzata che contiene i suoi universi esperienziali: la comunicazione, la fotografia, l’empowerment ecc. Un unico grande ed efficiente contenitore pronto ad offrire servizi e consulenza di marketing creative, corporate identity, branding e graphic design, strategie digitali, gestione social, buzz marketing, design e sviluppo web, comunicazione politica, ufficio stampa, media planning e public relation, shooting fotografici e post produzione, video e storytelling, artist coaching e… potrei continuare all’infinito… Oggi, posso agevolmente coordinare tutte le esigenze di un brand di moda e non: dallo studio del naming, del logo-marchio e dell’adv, per giungere alla fotografia e alla regia di filmati pubblicitari e proseguire con il web ed i social in un continuo divenire. Voglio anche spendere due parole per il mio recente gioiello che ho chiamato “Dal Cuore alla Luce”, un’esperienza formativa e intensiva di 3 giorni, per pochi selezionati desiderosi di prendere coscienza del proprio potenziale artistico, e finalmente dare vita a quel sogno spesso riposto in un cassetto. Questa competenza di coach è messa anche a disposizione di aziende che vogliano motivare e migliorare le relazioni di propri team interni.”

PF25 Media Company è ciò che innova il linguaggio per puntare al successo, una lussuosa soluzione per le aziende che sognano una nuova pagina della propria esistenza senza doversi districare in una selva di fornitori, ma facendo la differenza attraverso l’uso delle emozioni orchestrate da un unico interlocutore. Per l’esattezza 34 anni di know how nel mondo della comunicazione, posso definirmi uno storyteller particolare. Particolare perché posso “raccontare” utilizzando e combinando più strumenti. “Da sempre abituato a sorprendere e a saper cogliere l’attenzione del target, oggi ho la fortuna di avvalermi della parola, (esperienza di copyrwriter) dell’immagine, (fashion photographer e director) della presentazione (art director) del gusto musicale e della conoscenza (percorso di crescita personale). La strategy/story per raccontare una marca prende forma in modo creativo e spontaneo. Dopo il briefing lascio in libertà l’innata vocazione all’improvvisazione sostenuta dalla professionalità e dal coinvolgimento emozionale che da sempre firma i miei lavori.”

Commenti

Commenti