Bari,MEETING ISTITUZIONALE “AGRICOLTURA ECOSOSTENIBILE: “LA FILIERA DELLA CANAPA” IV AZIONE SERR

agric

Il Consigliere Antonio Stragapede delegato alla “PROMOZIONE E COORDINAMENTO DELLO SVILUPPO ECONOMICO” della Città Metropolitana di Bari in seguito alla sottoscrizione di un protocollo d’intesa del 2017 tra Città Metropolitana, Enti di Ricerca ed Università a favore della sostenibilità e tutela ambientale oltre che sensibilizzazione di culture innovative ed ecosostenibili, ha avviato incontri mirati che vedono la collaborazione dei territori della Città Metropolitana volti a far emerge criticità e proposte, incentivando la nascita di nuove imprese.
Dal 2015 collabora con l’Associazione ComunicÆticaMadeinmurgia.org di Puglia e Basilicata per l’Azione SERR, che sin dalla sua costituzione ha avviato un percorso di sensibilizzazione e valorizzazione di antichi mestieri e si occupa del recupero delle tradizioni colturali, culturali, culinarie del territorio della Murgia e tutela dell’ambiente con l’intento di trasporre consapevolezza, buone pratiche e conoscenza a favore delle nuove generazioni, coinvolgendo enti territoriale e istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado. Per l’edizione 2018 dell’Azione SERR hanno individuato un settore fondamentale e trasversale: “AGRICOLTURA ECOSOSTENIBILE: FILIERA DELLA CANAPA”.

L’obiettivo generale dell’IV Azione SERR è promuovere attività finalizzate:
• alla riqualificazione ambientale dei territori rurali
• alla realizzazione di infrastrutture verdi
• alla conversione al biologico attraverso la fitodepurazione
• al riconoscimento e alla valutazione dei servizi eco-sistemici
• al coinvolgimento delle imprese in iniziative di tutela e valorizzazione del Capitale Naturale
• alla nascita di cooperative e aziende per l’inclusione lavorativa
• all’innovazione dei processi di produzione e trasformazione della Canapa Industriale.

L’azione è impegnata nell’avvio di iniziative di implementazione, volte a ottimizzare le sinergie tra Capitale Culturale e Capitale Naturale e a sviluppare esperienze virtuose di green economy nelle aree rurali attraverso il coordinamento dei Distretti Biologici, attività condivise con diversi Comuni della Città Metropolitana e promosse dal Consigliere Antonio Stragapede. L’agricoltura deve essere in grado, prioritariamente, di produrre il cibo necessario alle presenti e alle future generazioni, in quantità sufficiente per consentire un benessere esteso e inclusivo; deve produrre reddito adeguato per gli agricoltori, buona occupazione nelle campagne e qualità ecologica dei prodotti e delle modalità di coltivazione, quali condizioni necessarie per l’ambiente e per una sana alimentazione secondo la Dieta Mediterranea (PRASSI DI RIFERIMENTO UNI/PdR 25:2016: Dieta Mediterranea patrimonio immateriale UNESCO – Linee guida per la promozione di uno stile di vita e di una cultura favorevole allo sviluppo sostenibile) e per uno sviluppo durevole delle stesse attività agricole.

L’Azione SERR 2018 patrocinata dalla Città Metropolitana di Bari, dal Parco Nazionale dell’Alta Murgia, CNA Area Metropolitana di Bari, Regione Puglia e ANCI con Confindustria Puglia, Federcanapa, Canapuglia, DISSAT Uniba, Slow Food Bari e Puglia, Coldiretti Puglia e altri Enti pubblici e privati, sarà finalizzata alla sensibilizzazione e conoscenza della LEGGE REGIONALE 6 giugno 2017, n. 21 “Promozione della coltivazione della canapa per scopi produttivi ed ambientali” Art. 1 Finalità e oggetto 1. La Regione Puglia, nell’ambito delle politiche di multifunzionalità e sostenibilità delle produzioni agricole e nel rispetto della normativa europea e statale, promuove la coltivazione e la trasformazione della canapa (Cannabis sativa L.) nel territorio pugliese e la sua successiva commercializzazione, quale coltura in grado di contribuire alla riduzione dell’impatto ambientale in agricoltura, del consumo dei suoli, della desertificazione e della perdita di biodiversità; nonché come alternativa colturale a colture eccedentarie”. Inoltre l’Azione si colloca nell’ANNO DEL CIBO, iniziativa voluta dal Ministero delle Politiche Agricole di concerto con il MIBACT. A tal proposito saranno presenti gli Istituti di Scuola Superiore della Città Metropolitana di Bari.

Commenti

Commenti