Canosa di Puglia,GARA IN CUCINA, TORNA IL PRESTIGIOSO CONCORSO “ERACLIO D’ORO”

Erriquez-Michele PRESIDENTE

Sognando una Stella Michelin, un sogno possibile e ancor più se la “palestra” d’eccezione è la cucina della BAT. La sesta provincia, la più giovane di Puglia, vanta ben tre ristoranti stellati su sette della regione. “Mi ricordo dell’emozione, presentavo un piatto di mare, ed è stato fra i primi concorsi ai quali ho partecipato”, racconta Felice Sgarra, chef stellato di Andria, che a 29 anni si piazzò ai primi posti al concorso culinario “Eraclio d’Oro” a Canosa.

L’Associazione Cuochi e Pasticceri della Provincia Bat ripropone in veste rinnovata proprio questo Concorso Nazionale di Alta Cucina, Pasticceria e Cake Design. L’attesa Disfida ai… Fornelli si terrà martedi 17 ottobre a Canosa di Puglia. Le iscrizioni dovranno essere presentate, esclusivamente in via telematica, entro e non oltre il 30 settembre scrivendo a info@acpbat.it.

Il programma dettagliato, il regolamento, la giuria e tutte le innovazioni di questa V edizione dell’Eraclio d’Oro saranno resi noti alla stampa, alle autorità ed alle aziende partner, martedì 3 ottobre alle ore 11.30 presso la sala eventi de “Lo Smeraldo” di Canosa, che sarà anche sede del Concorso.

“L’obiettivo rimane inalterato ed è quello indicato nel 2009 dal mio predecessore, l’executive chefMichele Cocco: stimolare nuove energie positive –  ricorda il presidente di ACP Bat, Michele Erriquez – e creare professionalità emergenti nei settori della Cucina, della Pasticceria e, da questa edizione, anche del Cake Design. Tutto questo in un territorio, quello della Bat, che è un autentico giacimento agroalimentare di prodotti tipici di assoluta e riconosciuta eccellenza”.

L’ACP Bat è affiliata alla Federazione Italiana Cuochi, da sempre in prima linea nel promuovere il paniere gastronomico del Paese e dei territori regionali. “Chiederemo ai concorrenti in gara, cuochi e pasticceri professionisti e allievi under 26 – prosegue Erriquez – di cimentarsi con frumento, legumi ed extravergine che sono fra i punti di forza del patrimonio agroalimentare e culturale della nostra tavola”. Alla conferenza stampa interverranno il presidente Unione Cuochi di PugliaMichele D’Agostino, il presidente ACP Bat Michele Erriquez, il sindaco di Canosa Roberto Morra, la dott.ssa Federica Carpagnano per un focus sulla nutrizione con il presidente della Lilt Bat Michele Ciniero. In chiusura una gustosa anticipazione: l’ACP Bat dedicherà ai partecipanti una degustazione “mirata” dei temi gastronomici del Concorso.

Commenti

Commenti