Cittadellinfanzia.it e il suo Natale …

nonna gina - cittadellinfanzia

Il Natale è ormai alle porte e “città dell’infanzia” non si fa trovare impreparata anche in questo fine anno 2017 ed inizio 2018. Si parte con un appuntamento all’insegna della solidarietà, allegria e fantasia che vede protagonista la nonna sprint di città dell’infanzia, Maria Gabriella Finizio, in arte nonna Gina, la quale, nel giorno di Natale farà visita ai bambini del Reparto Pediatria dell’Ospedale di Bisceglie per raccontare le sue fiabe e filastrocche natalizie. Tale incontro è stato possibile anche grazie al prezioso intervento del dr. Carlo Avantario, medico uscente del reparto Area materno infantile. <<Dopo le recenti iniziative volte alla tutela dei diritti della salute e di un ambiente salubre ed il dono di un sorriso nei confronti di chi ha più bisogno, l’APS città dell’infanzia ed il suo portale di riferimento cittadellinfanzia.it propongono a cavallo del nuovo anno due eventi musicali incentrati su pop, gospel e musica classica, rivolti alle famiglie>>, dichiara il Presidente, Vincenzo Dibari.
Il progetto per l’apprendimento della lingua inglese attraverso la musica pop & gospel, infatti, ideato da Serena Gisotti e realizzato in collaborazione con Studio 50, sostenuto nel 2017-2018 dalla Fondazione Vincenzo Casillo, approda alla sua fermata natalizia. I corsisti, adulti e bambini, si cimenteranno in alcuni dei brani più emozionanti della tradizione cristiana e gospel per vivere intensamente un momento di condivisione in spiritualità. Lavorando attentamente sul senso intrinseco di ogni parola, dimostreranno quanto sia coinvolgente andare oltre i testi per evincere i messaggi profondi dell’esistenza, senza barriere, senza diversità se non quella che rende ognuno speciale per ciò che è. La sede di Studio 50 in via De Roggiero, 50, nella città di Trani, è pronta per accogliervi in un evento che regalerà il calore di ricordi e sensazioni senza tempo riassaporando il dono della vita, quel dono che nessun libro di grammatica potrà mai insegnare… #SpeakEasy welcomes Jesus… Appuntamento sabato 30 dicembre, ore 18,30.
La scrittrice e narratrice Ilaria De Marinis e il musicologo Domenico Andriani, sabato 3 gennaio, infine, presentano “Una fiaba di Natale: Lo schiaccianoci”, un laboratorio di ascolto ed espressione ludico-creativa incentrato sul celebre balletto di Pëtr Il’ič Čajkovskije destinato ai bambini di età compresa tra i 3 e i 6 anni.
Il laboratorio è pensato come una “lezione aperta”, ossia come incontro dimostrativo – rigorosamente gratuito! – di un progetto più ampio, consistente in un ciclo di cinque incontri in programma nel corso del 2018, si terrà mercoledì 3 gennaio alle ore 18, presso la nuova e confortevole sede di “Città dell’Infanzia”, in via Perrone Capano 14 a Trani. Accostarsi alla musica sin da piccoli significa sviluppare una maggiore disposizione all’ascolto e alla comprensione delle ragioni altrui. Grazie ad essa i bambini sviluppano più rapidamente la capacità di relazionarsi con gli altri poiché suonare o cantare in gruppo implica fiducia reciproca e disponibilità ad accettare il ruolo dell’altro. E non è tutto: la musica stimola la concentrazione e la competenza verbale, allena la memoria, accresce la creatività, favorisce il coordinamento motorio e riduce l’aggressività di bambini e ragazzi.
Un Natale ancora più denso di valori …

Commenti

Commenti