Gravina di Puglia, A lezione di legalita’





received_869298959759523-310x284

Su iniziativa dei rappresentanti d’istituto del Liceo Scientifico “Tarantino” di Gravina, guidatoi dallo studente Carlo Sornatale, si terranno due eventi importanti Lunedi 30 e martedi 31 gennaio sulla Legalità. I giovani hanno inteso coinvolgere l’associazione nazionale ” Sentieri della Legalita’ nata in terra di Murgia,ma ormai conosciuta su tutto il territorio nazionale. L’incontro di lunedi riguarderà un approfondimento della violenza di genere, sul femminicidio e sullo stalking. Il dott. Pietro Battipede, autore del libro ” Io non ho più paura” e scritto con gli esperti dei Sentieri DL , prendendo spunto dallo stesso ed insieme ai correlatori, il dott. Andrea Carnimeo funzionario della Polizia Postale, e il criminologo Roberto Loizzo, spiegheranno le dinamiche relazionali e sociali che stanno portando ad un aumento significativo della violenza di genere ed in.genere anche attraverso la rete. L’ intervista ad una vittima di violenza servirà per toccare con mano il fenomeno che va debellato. La Presidente Nazionale dei “Sentieri della Legalità”, avv. Maria Grazia D’Ecclesiis aprirà l’incontro con il coordinatore  della sez. Gravina , Avv Fedele Cappiello ponendo l’accento sull’importanza della prevenzione che parte sin dalle scuole primarie. Significative inoltre le presenze previste per martedì 31 sempre presso il liceo. Il tema verterà su “Mafia e criminalita, conoscere per combattere”. Dello staff dei Sentieri saranno presenti il dott Gero Giardina, già componente del nucleo antiterrorismo della Polizia di Stato e della Direzione Distrettuale Antimafia, don Giovanni Mastronardi detto don Jumbo prete anticamorra. L’evento sarà moderato dal giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno Valentino Sgaramella. Parteciperanno le giovani sentierine Ilaria Lorusso, Francesca Turturo con il video dalle stesse realizzato e vincitore del concorso sulla Legalità: “Io non dimentico”. Entrambi gli eventi si svolgeranno dalle ore 9,30 fino alle 12,30 presso l’auditorium del liceo scientifico “Tarantino”.

Commenti

Commenti


Condividi