A Bari,Molfetta e Bitonto il film di don Tonino





Don Tonino Bello (foto Google)

Saranno Bari, Molfetta e Bitonto le città che ospiteranno domani e lunedì tre proiezioni de “L’anima attesa” il mediometraggio diretto dal regista salentino Edoardo Winspeare dedicato a don Tonino Bello ed ispirato al suo messaggio.

A vent’anni dalla morte del vescovo di Molfetta, la figura di don Tonino tornerà ad essere protagonista in tre contenitori che ospiteranno quanti sentiranno il bisogno di confrontarsi sulla riattualizzazione di una figura così importante, un “esploratore di felicità”, capace di gesti forti che hanno sfidato le convezioni e scosso le coscienze.

Il primo appuntamento a partire dalle 20 nell’Auditorium della Parrocchia San Marcello in Via Re David a Bari. All’incontro, per discutere della pellicola, interverranno Carlo Montedoro e Gemma D’Ambrosio in rappresentanza di Pax Christi che insieme con Mosaico di Pace e alle centinaia di persone che hanno aderito alla campagna “Adotta un fotogramma” ha prodotto il mediometraggio. Sempre domani 21 aprile una seconda proiezione è prevista nella sede dell’associazione Linea D’Onda a Molfetta. L’inizio è previsto alle 19.

“L’anima attesa” sarà nuovamente proiettato lunedì 22 aprile a Bitonto in un incontro pubblico organizzato nell’Auditorium “De Gennaro” nel Santuario SS. Medici, cui parteciperanno Elvira Zaccagnino per la casa editrice La Meridiana, gli attori e protagonisti del film di Winspeare Carlo Bruni e  Nunzia Antonina, e Carlo Montedoro.

 

 

Commenti

Commenti


Condividi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>