Bari,Grandi novità per la Scuola di cucina Anice verde





promessi_sposi_2015

Fervono ormai i preparativi per la prossima edizione di Promessi Sposi Bari, salone nazionale del matrimonio che si terrà presso la Fiera del levante (ingresso Orientale) dal 12 al 15 novembre 2015. Tradizione, ma anche tante proposte originali caratterizzano l’offerta espositiva di questa importante rassegna fieristica organizzata da Pubblivela e che raggruppa il meglio del settore. Vero e proprio punto di riferimento sul territorio. Ancora una volta, visto il successo delle precedenti edizioni, Anice Verde, nota scuola di cucina e tanto altro ancora, sarà protagonista di questo salone nazionale dedicato alle coppie di futuri sposi. La novità di quest’ anno è proprio come è stato concepito lo spazio espositivo dallo chef Pasquale Leone Procacci che ha rivoluzionato il concetto di accoglienza, trasformandolo in “Maison”, una casa culto dell’ospitalità che si declina nel ramo catering e banqueting, nelle scuole di cucina e nel nuovissimo emporio, tisaneria, pasticceria e libreria a Trani in Piazza della Repubblica, 16.

E poi ancora i nuovi format di cucina, le esperienze televisive con Sky e molto altro, il tutto verrà illustrato durante gli incontri con il pubblico e con i giornalisti. Tornando allo stand/scuola di cucina in Fiera a Bari, durante la 4 giorni di campionaria specializzata, lo chef Pasquale Procacci Leone si alternerà in cooking show e mini corsi sul tema “Divertendoci nell’orto”, ad un noto volto tv ed anch’egli chef Mattia Poggi, amico di vecchia data di Anice Verde e protagonista proprio in altre edizioni fieristiche. Invenzione, creatività, divertimento, competizione, tempistica e bravura saranno invece gli ingredienti per la gara riservata ai giornalisti che si sfideranno, in una simpatica competizione di “cucina a specchio”. Sabato 14 novembre alle ore 9.30, nello stand della Maison di Anice Verde, i giornalisti, dovranno riprodurre, rispettando tempi e preparazione, una ricetta realizzata dagli chef Pasquale Procacci Leone e Mattia Poggi “in contemporanea a specchio”! Come sempre giudice delle gara il patron di Publivela Gaetano Portoghese insieme al gastronomo Sandro Romano.

Commenti

Commenti


Condividi