L’Associazione ArtTurism – ANDRIA presenta CHRISTMAS TOUR.





CHRISTMAS TOUR

In occasione delle festività natalizie, nell’ambito del programma di iniziative del Comune di Andria denominato “Christmas Tales”, ArtTurism propone tre appuntamenti dedicati alla valorizzazione del patrimonio culturale, artistico ed enogastronomico del nostro territorio, che si terranno giovedì 30 dicembre, domenica 2 e domenica 9 gennaio.

Nel dettaglio di seguito il programma degli appuntamenti:

     Giovedì 30 dicembre, dalle ore 10:30 alle ore 11:30, in occasione del 700esimo anniversario della morte del Sommo poeta si svolgerà l’iniziativa “vianDANTE” durante la quale tutti i partecipanti saranno guidati in una visita culturale con letture dantesche.

Punto di incontro del percorso guidato sarà la suggestiva chiesa rupestre di Santa Croce, illuminata da splendidi affreschi datati XIII secolo. Il messaggio degli affreschi è profondamente spirituale, rimanda alle tematiche francescane, al sacrificio di Gesù Cristo in croce.

     Domenica 2 gennaio, dalle ore 18:00 alle ore 19:00, si potrà invece ammirare lo skyline della Città di Andria, che giunge fino a Castel del Monte, dalle altezze del campanile di San Domenico, un’esperienza dal fascino unico. Visita guidata della chiesa e del campanile San Domenico. A fine visita in omaggio un kit di degustazione.

     Domenica 9 gennaio, dalle ore 18:00 alle ore 19:00, in occasione del 700esimo anniversario della morte del Sommo poeta si svolgerà l’iniziativa “vianDANTE” durante la quale tutti i partecipanti saranno guidati in una visita culturale con letture dantesche.

Punto di incontro del percorso guidato sarà la suggestiva chiesa rupestre di Santa Croce, illuminata da splendidi affreschi datati XIII secolo. Il messaggio degli affreschi è profondamente spirituale, rimanda alle tematiche francescane, al sacrificio di Gesù Cristo in croce.

 

I posti sono limitati. Per partecipare è necessaria la prenotazione al numero 392/6948919 o inviando una mail a info@arturism.it

Commenti

Commenti


Condividi